Riunione della rete europea ENEA-MA (Praga, 04 ottobre 2018): resoconto e presentazioni

Si è tenuta a Praga lo scorso 4 ottobre 2018 la riunione Plenaria della Rete ENEA-MA. L’incontro ha visto la partecipazione di un’ampia rappresentanza delle AdG e delle AA dei Paesi Membri e di una delegazione della DG Environment e della DG Regio della Commissione Europea; la discussione si è articolata su quattro sessioni: prospettive della Politica di Coesione nel ciclo di Programmazione 2021-2027, economia circolare, biodiversità, definizione dei criteri di selezione dei progetti.

Nel corso della prima sessione (vedi presentazione allegata) è stata illustrata la proposta della Commissione Europea   relativamente ai nuovi Regolamenti comunitari del ciclo 2021-2027, allo stato attuale della negoziazione. La seconda sessione è stata dedicata alla presentazione delle politiche europee per l’economia circolare e la gestione dei rifiuti. E’ stato quindi presentato il processo partecipativo che ha portato all’approvazione del Programma nazionale francese per l’Economia circolare; la società KPMG ha illustrato il documento che ha predisposto per conto della DG Environment sulle opportunità per le PMI legate all’economia circolare (è stato esaminato, tra i casi studio, anche il contesto della Regione Lombardia). Nell’ambito della quarta sessione, la Commissione Europea ha proposto la creazione di un tavolo dedicato all’approfondimento dei criteri di selezione dei progetti.

La delegazione MATTM è intervenuta informando la Rete in merito all’esistenza di due progetti sulla governance ambientale multilivello, co-finanziati nell’ambito del PON Governance e Capacità istituzionale 2014-2020 e presentando la positiva esperienza maturata nell’ambito del tavolo per il Monitoraggio VAS del PON Infrastrutture e Reti 2014-2020 . Il MATTM ha anticipato che i risultati di quest’ultima esperienza verranno presentati in occasione della prossima riunione Plenaria della Rete ENEA-MA (che si dovrebbe tenere a Brussels tra maggio e giugno 2019).

 

Agenda

Presentazione DG Regio/Env “Cohesion Policy 2021-2027