Regione Calabria, POR FESR-FSE 2014-2020 bando azione 7.2.2 Potenziamento di infrastrutture e attrezzature portuali e interportuali di interesse regionale

Nell’ambito del POR FESR-FSE Calabria 2014-2020, Asse VII, Sviluppo delle reti di mobilità sostenibile, è stato pubblicato un bando a valere sull’Azione 7.2.2 per la riqualificazione, messa in sicurezza e adeguamento dei porti della rete portuale regionale; in particolare si intende sostenere la realizzazione di interventi in quegli scali che, la pianificazione regionale individua quali di maggior rilievo, esistenti e funzionanti, già acquisiti al Pubblico Demanio Marittimo o con procedura di incameramento al Pubblico Demanio Marittimo non ancora definita. L’obiettivo prevalente dell’azione è la costruzione di un sistema portuale efficiente ed efficace, che possa incidere in misura determinante sul rilancio dell’economia regionale, attraverso forme di sostegno della relazione mare-terra, in cui il porto assume il ruolo di porta di accesso al territorio. Possono proporre domanda di finanziamento i Comuni titolari (cfr. art.4 e 98 c.1 della LR. 17/2005 e LR 34/2002) di funzioni di amministrazione attiva sulle infrastrutture portuali di rilievo regionale ed interregionale. Tra i criteri di valutazione delle proposte figurano anche gli aspetti ambientali (dinamica litoranea locale, soluzioni mirate alla sostenibilità energetica, uso di materiali provenienti dal riciclo dei rifiuti, soluzioni tecniche prescelte in relazione ad eventuali vincoli). La dotazione finanziaria è di Euro 21.044.794,40. La scadenza di presentazione delle domande è fissata per il giorno 28 marzo 2017.

 

Per maggiori informazioni

Bando

Infografica