Progetti di efficientamento energetico degli immobili pubblici

Descrizione: 

Il bando dà attuazione all’Obiettivo Specifico “Riduzione dei consumi energetici negli edifici e nelle strutture pubbliche o ad uso pubblico, residenziali e non residenziali e integrazione di fonti rinnovabili”.

In particolare la Regione Toscana favorisce e sostiene l’efficientamento energetico del patrimonio edilizio pubblico. Il bando prevede l’allocazione in via prioritaria delle risorse a favore di progetti di efficientamento energetico di immobili pubblici ubicati nei Comuni del Parco Agricolo della Piana (Firenze, Sesto
Fiorentino, Campi Bisenzio, Signa, Calenzano, Prato, Poggio a Caiano e Carmignano). I progetti di investimento sono finanziati sotto forma di contributo in conto capitale nella misura massima del 80% delle spese ammissibili.

Programma Operativo: 
POR FESR Toscana 2014 - 2020
Regione: 
Toscana
Area Tematica Ambientale: 
Energia
Asse: 
Asse IV - Interventi di efficientamento energetico degli edifici pubblici e strutture pubbliche ed integrazione con fonti rinnovabili
Priorità di'investimento: 

4c - Sostenere l'efficienza energetica, la gestione intelligente dell'energia e l'uso dell'energia rinnovabile nelle infrastrutture pubbliche, compresi gli edifici pubblici, e nel settore dell'edilizia abitativa

Obiettivo specifico: 

4.1 - Riduzione dei consumi energetici negli edifici e nelle strutture pubbliche o ad uso pubblico, residenziali e non residenziali e integrazione di fonti rinnovabili

Azioni: 

4.1.1 - Promozione dell’ecoefficienza e riduzione dei consumi di energia primaria negli edifici e strutture pubbliche: interventi di ristrutturazione di singoli edifici o complessi di edifici, installazione di sistemi intelligenti di telecontrollo, regolazione, gestione, monitoraggio e ottimizzazione dei consumi energetici (smart buildings) e delle emissioni inquinanti anche attraverso l’utilizzo di mix tecnologici

Destinatari: 

Comuni, Province, ASL del Parco Agricolo della Piana (Firenze, Sesto Fiorentino, Campi Bisenzio, Signa, Calenzano, Prato, Poggio a Caiano e Carmignano)

Data Pubblicazione: 
Mercoledì, 26 Luglio, 2017
Data scadenza termini di presentazione: 
Mercoledì, 31 Gennaio, 2018
Importo: 
€8,000,000
Ammissibilità delle misure ed interventi: 

Gli edifici oggetto di intervento devono possedere al momento della presentazione della domanda tutte le seguenti caratteristiche:

  •  essere localizzati all’interno del territorio regionale;
  • essere esistenti e utilizzati;
  • essere dotati di impianti di climatizzazione invernale e/o estiva;
  • essere di proprietà pubblica;
  • essere adibiti ad uso pubblico;
  • non essere destinati all’esercizio di attività economiche in forma prevalente.

Non sono ammissibili interventi per la realizzazione di impianti per la produzione di energia termica e/o elettrica da fonte energetica rinnovabile quale la biomassa. Non sono ammissibili interventi per la sostituzione dei corpi illuminanti esistenti con corpi illuminanti più efficienti.
In particolare ciascun intervento del progetto ai fini dell’ammissibilità deve prevedere il rispetto dei requisiti minimi in vigore dal 1 gennaio 2019 per edifici pubblici stabiliti dal D.M. 26 giugno 2015 “Applicazione delle metodologie di calcolo delle prestazioni energetiche e definizione delle prescrizioni e dei requisiti minimi degli edifici”.

Criteri di Valutazione: 
  •  Qualità tecnica del progetto in termini di obiettivi;
  • Progettazione e cantierabilità del progetto;
  • Stato di fatto dell'edificio;
  • Volumetria dell'edificio;
  • Livello di cofinanziamento
Scarica la versione stampabile del bando