Interventi per il miglioramento dell’efficienza energetica degli impianti di illuminazione pubblica e la diffusione di servizi tecnologici integrati

Descrizione: 

Il bando è finalizzato alla erogazione di sovvenzioni per interventi sui sistemi di pubblica illuminazione per conseguire un’effettiva contrazione dei consumi e dei costi gestionali e l’abbattimento dell’inquinamento luminoso consentendo, contestualmente, la diffusione di servizi tecnologici integrati, come telecomunicazioni, sistemi di sicurezza, sistemi di telecontrollo, gestione ed acquisizione dati e diffusione di informazioni, atti a promuovere l’ottimizzazione e l’innovazione dei servizi pubblici in ambito urbano

Programma Operativo: 
POR FESR Lombardia 2014 - 2020
Regione: 
Lombardia
Area Tematica Ambientale: 
Energia
Asse: 
Asse IV - Sostenere la transizione verso un'economia a basse emissioni di carbonio in tutti i settori
Priorità di'investimento: 

4c - Sostenere l'efficienza energetica, la gestione intelligente dell'energia e l'uso dell'energia rinnovabile nelle infrastrutture pubbliche, compresi gli edifici pubblici, e nel settore dell'edilizia abitativa

Obiettivo specifico: 

4c.1  Riduzione dei consumi energetici negli edifici e nelle strutture pubbliche o ad uso pubblico, residenziali e non residenziali e integrazione di fonti rinnovabili

Azioni: 

4.c.1.2 Adozione di soluzioni tecnologiche per la riduzione dei consumi energetici delle reti di illuminazione pubblica, promuovendo installazioni di sistemi automatici di regolazione (sensori di luminosità, sistemi di telecontrollo e di telegestione energetica della rete)

Destinatari: 

Comuni in forma singola o associata

Data Pubblicazione: 
Martedì, 20 Dicembre, 2016
Data scadenza termini di presentazione: 
Venerdì, 28 Aprile, 2017
Importo: 
€20,000,000
Ammissibilità delle misure ed interventi: 

Sono considerati ammissibili progetti finalizzati:
− alla riqualificazione di impianti di illuminazione pubblica esterna esistenti o di tratti degli stessi già di proprietà dei richiedenti ovvero acquisiti dai medesimi, attraverso l’avvio della procedura di riscatto e la immissione in possesso, prima della presentazione della domanda di partecipazione al presente bando.
− alla realizzazione di nuovi impianti di illuminazione pubblica esterna di proprietà dei richiedenti

Criteri di Valutazione: 

I criteri da soddisfare ai fini dell’ammissibilità dei progetti sono:
- criteri di ammissibilità generale;
- criteri di ammissibilità specifici tra cui:
a. coerenza con la pianificazione nazionale e regionale in campo energetico;
b. vigenza, per tutti gli Enti Locali dell’aggregazione, all’atto della presentazione della domanda di partecipazione al presente bando, del piano comunale dell’illuminazione

Premialità Ambientali: 

Tra le premialità si sgnalano all'interno della sezione Crietri di valutazione:
- Ai Comuni richiedenti dotati di Piani d’Azione per l’Energia Sostenibile accettati dalla Commissione Europea vengono attribuiti 0,5 punti;
- Ai progetti che prevedono l’utilizzo di materiali ecocompatibili certificati (Ecolabel, Remade in Italy) vengono attribuiti 0,5 punti;
- Ai progetti che prevedono adeguate azioni per lo smaltimento sostenibile dei rifiuti derivanti dalla sostituzione ed eliminazione di pali e attrezzature per l'illuminazione pubblica (riutilizzo, avvio verso filiere di riciclo e recupero) vengono attribuiti 0,5 punti.

Scarica la versione stampabile del bando