Installazione di sistemi di produzione di energia provenienti da fonte rinnovabile

Descrizione: 

Il bando è  finalizzato a promuovere interventi di efficientamento energetico riduzione dei consumi negli edifici e nelle strutture pubbliche o a uso pubblico, anche residenziali che massimizzano i benefici i termini di risparmio energetico. Tra gli interventi finanziabili  l'installazione di sistemi di produzione di energia da fonti rinnovabili e l'adozione di soluzioni tecnologiche per la riduzione dei consumi energetici delle reti di illuminazione pubblica.

Programma Operativo: 
POR FESR Campania 2014-2020
Regione: 
Campania
Area Tematica Ambientale: 
Energia
Asse: 
Asse IV - Energia Sostenibile
Priorità di'investimento: 

4, c) Sostenere l'efficienza energetica, la gestione intelligente dell'energia e l'uso dell'energia rinnovabile nelle infrastrutture pubbliche, compresi gli edifici pubblici, e nel settore dell'edilizia abitativa

Obiettivo specifico: 

4.1 - Riduzione dei consumi energetici negli edifici e nelle strutture pubbliche o ad uso pubblico e residenziali o non residenziali e integrazione di fondi rinnovabili

Azioni: 

4.1.3 - Adozione di soluzioni tecnologiche per la riduzione dei consumi energetici delle reti di illuminazione pubblica, promuovendo installazioni di sistemi automatici di regolazione

Destinatari: 

Comuni, anche in forma associata

Data Pubblicazione: 
Monday, 24 September, 2018
Data scadenza termini di presentazione: 
Tuesday, 20 November, 2018
Importo: 
€12,000,000
Ammissibilità delle misure ed interventi: 
  • essere realizzati su edifici/reti preesistenti;
  • non riguardare Edifici Scolastici;
  • riguardare edifici/reti di proprietà e nella disponibilità dei soggetti proponenti;
  • essere realizzati su edifici/reti preesistenti conformi agli strumenti urbanistici vigenti;
  • essere inserititi nei Documenti Unici di Programmazione (DUP) dell’Ente proponente ai sensi dell’art. 21 del D.lgs. 50/2016;
  • essere in possesso della diagnosi energetica dell’intero edificio/rete oggetto dell’intervento che indichi chiaramente le prestazioni energetiche di partenza e gli obiettivi che verranno conseguiti a seguito dell’l'intervento, eseguita ai sensi dell’allegato 2 del D.Lgs. 102/2014 e redatta in conformità alla Norma UNI 16247;
  • essere validati, ai sensi dell’art. 26 del D.Lgs. 50/2016;
  • essere in possesso del provvedimento di approvazione del Progetto Esecutivo ed essere immediatamente cantierabili;
  • essere in possesso dell’asseverazione da parte del progettista in merito all’aggiornamento del progetto rispetto al nuovo prezzario regionale vigente e alla normativa tecnica applicabile
Criteri di Valutazione: 
  • Grado di contribuzione al conseguimento degli obiettivi di miglioramento ambientale (riduzione delle emissioni di CO2);
  • Utilizzo di soluzioni tecniche che minimizzino i consumi energetici in relazione al flusso luminoso erogato;
  • Capacità dell’intervento di garantire il maggiore potenziale di risparmio energetico in rapporto all’investimento necessario (valutazione costi-benefici)
  • Interventi capaci di migliorare la qualità dell’illuminazione stradale e fornire anche servizi accessori congiuntamente alla riqualificazione energetica
  • Interventi che ricadono nei Comuni interessati dal Master Plan del litorale Domitio, dal Piano di Gestione del sito UNESCO (cd “Buffer Zone”)
  • Interventi dotati di progetti esecutivi e cantierabili elaborati con il contributo del Fondo di Rotazione per la progettazione di cui alla DGR 244/2016
Scarica la versione stampabile del bando