Erogazione incentivi per la riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di gas climalteranti

Descrizione: 

Il Bando intende sostenere, con aiuti in regime di esenzione, le PMI che, all’interno di unità operative ubicate nel territorio regionale, realizzino interventi di efficientamento energetico per l’autoconsumo finalizzati ad un uso più razionale delle risorse energetiche.
Gl interventi si realizzeranno sia sui sistemi produttivi sia sulle strutture.
L'intensità dell'aiuto è del 50% sul valore dell'investimento.

Programma Operativo: 
POR FESR Abruzzo 2014-2020
Regione: 
Abruzzo
Area Tematica Ambientale: 
Energia
Asse: 
Asse IV - Promozione di un’economia a basse emissioni di carbonio
Priorità di'investimento: 

4b - Promuovere l’efficienza energetica e l’uso dell’energia rinnovabile nelle imprese

Obiettivo specifico: 

4.2 - Riduzione dei consumi energetici e delle emissioni nelle imprese e integrazione di fonti rinnovabili

Azioni: 

4.2.1 - Incentivi finalizzati alla riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di gas climalteranti delle imprese e delle aree produttive compresa l'installazione di impianti di produzione di energia da fonte rinnovabile per l'autoconsumo, dando priorità alle tecnologie ad alta efficienza

Destinatari: 

Piccole e Medie Imprese

Data Pubblicazione: 
Thursday, 11 January, 2018
Data scadenza termini di presentazione: 
Monday, 26 February, 2018
Importo: 
€8,000,000
Ammissibilità delle misure ed interventi: 

Sono ammissibili gli interventi :

  • Rifasamento elettrico
  • Modifiche del sistema produttivo (ciclo, macchinari o componenti) con interventi specifici di riduzione dei consumi elettrici
  • Introduzione/sostituzione di motori, pompe, inverter, compressori o gruppi frigoriferi secondo le migliori tecnologie disponibili sul mercato
  • Coibentazioni compatibili con i processi produttivi
  • Recupero calore di processo da forni, trasformatori, motori o da altre apparecchiature
  • Sistemi di ottimizzazione del ciclo vapore
  • Isolamento dell’involucro opaco dell’edificio
  • Sostituzione di serramenti ed infissi e/o delle superfici vetrate
  • Sostituzione di impianti di riscaldamento/raffrescamento con impianti alimentati da caldaie a gas a condensazione o con impianti alimentati da pompe di calore ad alta efficienza
  • Sostituzione di scaldacqua tradizionali con scaldacqua a pompa di calore o a collettore solare per la produzione di acqua calda sanitaria, integrati o meno nel sistema di riscaldamento dell’immobile
  • Sistemi di building automation e sistemi di controllo per l’illuminazione e la climatizzazione interna mediante timer, sensori di luminosità, presenza, mo-vimento, concentrazione di umidità, CO2 o inquinanti
  • Sistemi di climatizzazione passiva (sistemi di ombreggiatura, filtraggio dell’irradiazione solare, sistemi di accumulo, serre solari, sistemi trasporto luce naturale, etc.)
Criteri di Valutazione: 
  • Efficienza energetica: diminuzione annuale stimata dei gas a effetto serra espressa in termini di Tonnellate equivalenti CO2;
  • Diminuzione stimata del consumo annuale di energia primaria prodotta da fonte fossile espressa in termini di Tonnellate equivalenti Petrolio;
  • Qualità della proposta progettuale;
  • Appartenenza dell’impresa a settori energivori;
  • Possesso della certificazione Ambientale (ISO 14001);
  • Possesso registrazione EMAS;
  • Qualità delle fonti utilizzate per la stima dei consumi pre e post intervento
Scarica la versione stampabile del bando