Efficienza energetica delle imprese

Descrizione: 

La finalità dell'Avviso pubblico è quella di agevolare le imprese nella realizzazione, nelle proprie sedi operative, di investimenti finalizzati al miglioramento dell'efficienza energetica anche attraverso l'utilizzo di energia proveniente da fonti rinnovabili per la produzione di energia destinata al solo “autoconsumo” con l’obiettivo di promuovere la riduzione dei consumi e delle correlate emissioni inquinanti e climalteranti degli impianti produttivi mediante la razionalizzazione dei cicli produttivi, l'utilizzo efficiente dell'energia e l’integrazione in situ della produzione di energia da fonti rinnovabili.

Programma Operativo: 
POR FESR Basilicata 2014-2020
Regione: 
Basilicata
Area Tematica Ambientale: 
Energia
Asse: 
Asse IV - Energia e mobilità urbana
Priorità di'investimento: 

4b - Sostenere la transazione verso un’economia a bassa emissione di carbonio in tutti i settori promuovendo l’efficienza energetica e l’uso dell’energia rinnovabile nelle imprese

Obiettivo specifico: 

4B.4.2 - Riduzione dei consumi energetici e delle emissioni nelle imprese e integrazione di fonti rinnovabili

Azioni: 

4B.4.2.1 - Incentivi finalizzati alla riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di gas climalteranti delle imprese e delle aree produttive compresa l'installazione di impianti di produzione di energia da fonte rinnovabile per l'autoconsumo, dando priorità alle tecnologie ad alta efficienza

Destinatari: 

Grandi imprese, le Medie, le Piccole e Micro imprese

Data Pubblicazione: 
Martedì, 8 Gennaio, 2002
Data scadenza termini di presentazione: 
Venerdì, 30 Marzo, 2018
Importo: 
€29,223,126
Ammissibilità delle misure ed interventi: 

Sono ammissibili ad agevolazione le seguenti tipologie di intervento:

  • Tipologia 0 –diagnosi energetica e spese tecniche per le sole PMI
  • Tipologia A- Interventi di efficienza energetica
  • Tipologia B - Interventi di installazione di impianti da fonti rinno
Criteri di Valutazione: 

Crietri di selezione degli interventi sono:

  • Interventi di efficientamento energetico a elevato contenuto innovativo e incidenti anche sul processo produttivo
  • Interventi che massimizzano la riduzione di emissioni
  • Maggiore compartecipazione finanziaria privata.
Scarica la versione stampabile del bando