Consultazione pubblica sui Fondi UE della Politica di Coesione post 2020

La Commissione Europea ha lanciato una consultazione pubblica sul futuro della politica di coesione.

La consultazione è aperta a tutti i cittadini e alle parti interessate alla politica di coesione, compresi i beneficiari dei programmi e dei fondi dell’UE, che potranno aderire compilando un apposito questionario dal 10 gennaio 2018 all’8 marzo 2018. L’obiettivo è supportare la Commissione nella definizione di proposte globali per la prossima generazione di programmi finanziari nell’ambito del quadro pluriennale post-2020. È possibile partecipare alla consultazione pubblica rispondendo al questionario online, disponibile in 23 lingue dell’UE. Consultazioni analoghe si sono già svolte nell’ambito delle valutazioni dei programmi finanziari dell’UE esistenti in vari settori, anche per quanto riguarda i risultati attuali e le sfide future. Le opinioni espresse dai portatori di interesse nel corso di tali consultazioni saranno prese in considerazione nell’attuale processo per il futuro quadro finanziario pluriennale. Parallelamente sono state avviate una serie di consultazioni pubbliche che coprono l’intero spettro dei futuri finanziamenti dell’UE nei seguenti settori: coesione investimenti, ricerca e innovazione, PMI e mercato unico; migrazione; sicurezza; infrastrutture strategiche; valori e mobilità.