Avviso Pubblico per il sostegno alla “Promozione dell’eco-efficienza e riduzione di consumi di energia primaria negli edifici e strutture pubbliche: interventi di ristrutturazione di singoli edifici o complessi di edifici, installazione di sistemi intelli

Descrizione: 

L'Avviso disciplina i criteri per la realizzazione di progetti di investimento nell’ambito dell’intero territorio regionale finalizzati a ridurre i consumi energetici negli edifici scolastici pubblici, attraverso interventi di ristrutturazione di singoli edifici o complessi di edifici, installazione di sistemi intelligenti di telecontrollo, regolazione, gestione, monitoraggio e ottimizzazione dei consumi energetici (smart buildings) e delle emissioni inquinanti anche attraverso l’utilizzo di mix tecnologici. Il risultato atteso è un diffuso efficientamento energetico delle strutture e degli edifici pubblici che induca una riduzione dei consumi di energia elettrica della Pubblica Amministrazione  di circa il 10%, da conseguire al 2023. 

Programma Operativo: 
POR FESR Abruzzo 2014-2020
Regione: 
Abruzzo
Area Tematica Ambientale: 
Energia
Asse: 
Asse 4 - Promozione di un’economia a basse emissioni di carbonio
Priorità di'investimento: 

4c - Sostenere l'efficienza energetica, la gestione intelligente dell'energia e l'uso dell'energia rinnovabile nelle infrastrutture pubbliche, compresi gli edifici pubblici, e nel settore dell'edilizia abitativa

Obiettivo specifico: 

8 - Riduzione dei consumi energetici negli edifici e nelle strutture pubbliche o ad uso pubblico, residenziali e non residenziali e integrazione di fonti rinnovabili

Azioni: 

4.1.1 - Promozione dell’eco-efficienza e riduzione di consumi di energia primaria negli edifici e strutture pubbliche: interventi di ristrutturazione di singoli edifici o complessi di edifici, installazione di sistemi intelligenti di telecontrollo, regolazione, gestione, monitoraggio e ottimizzazione dei consumi energetici (smart buildings) e delle emissioni inquinanti anche attraverso l’utilizzo di mix tecnologici

Destinatari: 

Enti Locali proprietari di edifici scolastici

Data Pubblicazione: 
Venerdì, 17 Marzo, 2017
Data scadenza termini di presentazione: 
Venerdì, 19 Maggio, 2017
Importo: 
€7,000,000
Ammissibilità delle misure ed interventi: 

Sono ammissibili interventi mirati alla riduzione di consumi di energia primaria e all'efficientamento energetico degli edifici scolastici, come di seguito specificati:

- audit energetico mirante a far emergere le criticità;

- ristrutturazione delle componenti edili per ottimizzare l'isolamento termico;

- diffusione di nuove tecnologie eco efficienti;

- installazione di sistemi intelligenti di monitoraggio e ottimizzazione dei consumi energetici (smart buildings);

- applicazioni ICT per il monitoraggio del rendimento energetico e delle emissioni inquinanti, per i sistemi di telecontrollo, regolazione e gestione;

- Certificazione Energetica dell’edificio interessato dall’intervento.

Gli interventi ammessi a finanziamento devono essere supportati da un'analisi energetica preliminare. La domanda di contributo deve essere riferita ad un solo e unico progetto per Ente e può interessare più edifici nell’ambito della stessa area scolastica. 

Ai fini dell’ammissione al contributo, il costo minimo ammissibile dell’intervento presentato a valere sul presente Avviso pubblico non deve essere inferiore a 20.000,00 Euro ed il costo massimo ammissibile a contributo non può essere superiore a 100.000,00 Euro comprensivo di tutti gli oneri.

Criteri di Valutazione: 
  • Rispondenza dell'intervento agli indicatori di realizzazione e di risultato, così come ad altre finalità specifiche:
    • Progetti relativi ad edifici con maggior consumo energetico con maggiore potenzialità di risparmio energetico in relazione all'investimento necessario;
    • Utilizzo di tecnologie innovative;
    • Riduzione della produzione di gas climalteranti;
    • Risparmio energetico;
    • Percentuale di cofinanziamento.
  • Qualità intrinseca della proposta e integrazione con altri interventi,
  • Criteri di premialità. 
Scarica la versione stampabile del bando